Tag: Giuseppe Bozzini

Rodaggio: in autunno è la stagione ideale

Segue un redazionale di Smoking dedicato al rodaggio delle pipe in radica. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista stessa (n°3, settembre 1983). Rodaggio: in autunno è la stagione ideale È dolce d’autunno incignare una pipa, la stagione è ideale per «mettere in pista» una pipa mai fumata, per avviare un nuovo rapporto. Attenzione a quest’ultima

Gli ultimi fuochi: i vanagloriosi della crosta

Giannino Traversi, indagando le differenze nella combustione del tabacco tra sigaretta e pipa, spiega perché l’eccesso di crosta nel fornello, a lungo andare, comporti fumate meno gradevoli. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1991). Gli ultimi fuochi: i vanagloriosi della crosta Chi abbia letto il libro “La mia pipa” di G. Bozzini

Estate e fumo

Giulio Alessandri, nel pezzo che segue, da i suoi suggerimenti per fumare la pipa anche in estate nonostante il caldo. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1983). Estate e fumo Si sa, il calduccio del fornello, tanto gradevole nell’inverno, lo è decisamente meno in periodo di canicola. Estate e pipa non vanno

Ago, pagliaio e… fiammiferi

Cari lettori, complice la scoperta di un plug-in wordpress di cui – fino a poco tempo fa – ignoravo l’esistenza, ho appena terminato di passare in rassegna tutti gli articoli già pubblicati nel blog integrando al loro interno un nuovo sistema di etichettatura per tags alquanto articolato. Il risultato, un po’ farraginoso a dire il

Cinque mesi dopo

Fumodipipa.it ha compiuto da poco cinque mesi di vita (seconda vita!) e, augurando a tutti una serena estate 2018, ai lettori abituali dedico anche questo breve excursus dove riassumo i lavori fatti nel blog nell’ultimo periodo: la struttura del sito: per quanto concerne questo aspetto ho recentemente provveduto ad aggiungere 4 nuove pagine; la più

Scaferlati: chi era costui?

Giulio Alessandri ricostruisce tutte le possibili origini del mitologico termine francese “scaferlati”. L’articolo è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1980). Scaferlati: chi era costui? Per i francesi il tabacco da pipa è scaferlati. Non si tratta di una marca. È un nome comune — meglio, diventato tale — che viene usato per tutti i

Fascino inglese

Paolo Guidi, attingendo a sua volta dagli scritti di Jack Cole, offre al lettore un’esausitiva panoramica del mercato inglese della pipa alle soglie degli anni novanta. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1989). Fascino inglese: c’è già un mercato europeo delle pipe? Per il commercio delle pipe il Mercato Unico Europeo del

Le pipe di ieri (parte seconda)

Pipe francesi anni ’60: in questo articolo pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1990) Giorgio Musicò passa in rassegna le pipe francesi “di ieri” a suo personale avviso più meritevoli, elencandone marche, modellistica e qualche curiosità storica. Le pipe di ieri (parte seconda) Saint-Claude città della pipa! Come la zona di Varese ha rappresentato e tutt’ora