Tag: storia della pipa

La pipa oggi: ancora un fatto culturale?

Segue l’articolo di Michele Vacchiano, Segretario Nazionale dell’Accademia Italiana della Pipa. Pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1979). La pipa oggi: ancora un fatto culturale? Che la pipa sia nata come strumento destinato a fini rituali e cultuali, mi sembra ormai indiscutibile. Se dobbiamo prestar fede a Erodoto, sappiamo che già le tribù della Scizia

Fascino inglese

Paolo Guidi, attingendo a sua volta dagli scritti di Jacques Cole, offre al lettore un’esausitiva panoramica del mercato inglese della pipa alle soglie degli anni novanta. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1989). Fascino inglese: c’è già un mercato europeo delle pipe? Per il commercio delle pipe il Mercato Unico Europeo del

Savinelli: forse il più antico negozio d’Italia

Con abbondanza di dati storici, nonché una certa enfasi, il meno noto ramo genovese della famiglia Savinelli viene trattato nel redazionale di Smoking che segue. L’articolo originale è pubblicato sul n°4 della rivista stessa, nel dicembre 1978. Forse il più antico negozio d’Italia Un lungo scrosciante applauso saluta la consegna di un diploma e di una

Pipe sacrali indiane

Andrea Bizio Gradenigo esamina e descrive le forme di alcune pipe sacrali indiane avvalendosi degli studi di Alfred Dunhill e del prof. Giuseppe Ramazzotti. L’articolo originale è stato pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1977). Pipe sacrali indiane In tutte le popolazioni primitive, quando c’è la credenza in una vita futura, esiste l’abitudine di seppellire

Le misteriose pipe di Tossa

Andrea Bizio Gradenigo, in questo interessante articolo pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1978), ci racconta la storia di sette pipe in terracotta che hanno sollevato alcuni dubbi sulla loro datazione tra gli studiosi e gli archeologi. Le misteriose pipe di Tossa Provenendo dalla Francia e attraversando i Pirenei, là dove questi si stendono fino al

Senza famiglia: le pipe GBD

Di seguito un articolo redazionale di Smoking (n°4, dicembre 1992) nel quale viene ricostruita la storia delle celebri pipe GBD. Il “senza famiglia” citato nel titolo si riferisce al fatto che il nome di questo storico marchio di pipe non nasce da quello d’una famiglia in particolare bensì dalla partnership di più uomini “con le

Le pipe di ieri (parte seconda)

Pipe francesi anni ’60: in questo articolo pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1990) Giorgio Musicò passa in rassegna le pipe francesi “di ieri” a suo personale avviso più meritevoli, elencandone marche, modellistica e qualche curiosità storica. Le pipe di ieri (parte seconda) Saint-Claude città della pipa! Come la zona di Varese ha rappresentato e tutt’ora

Le pipe di ieri (parte prima)

Giorgio Musicò dedicò alcuni brevi articoli alle pipe di ieri (per noi – nel 2018 – sono tutte pipe che appartengono ad un ieri più lontano, evidentemente). Questo primo pezzo è stato pubblicato su Smoking nell’ottobre del 1990 (n°3). Storicamente interessante anche la premessa in cui viene ricostruita cronologicamente la storia editoriale delle riviste periodiche

Caminetto: la pipa è un “maître à penser”?

“Stile e forma come espressione di filosofia. L’esperienza della Caminetto”. Carlo Fabio Canapa, con l’usuale sensibilità, in questo articolo confronta le prime Caminetto (Ascorti-Radice-Davoli) con le seconde (solo Ascorti). L’articolo è stato pubblicato su Smoking (n°2, luglio 1992). Piacendomi molto i suoi scritti, a Canapa come autore ho deciso di attribuire uno suo specifico tag

La Dunhill Root Briar

Con la tipica pomposità della casa inglese e di chi – evidentemente – è legato ad essa da un rapporto di natura professionale, Ian McOmish celebra con questo breve endorsement la finitura più esclusiva delle pipe Dunhill: il Root Briar. L’articoletto appare nella rivista Smoking (n°2, luglio 1992) e, all’interno, vi sono cenni storici di un