Tag: Marche Di Pipe

87 anni di Orlik

Giorgio Musicò passa in rassegna la modellistica a suo avviso più riuscita delle pipe Orlik. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1986). 87 anni di Orlik Quante pipe ci sono oggi sul mercato italiano? Troppe o troppo poche. È difficile dare una risposta, anche se i fumatori spinti da stimoli consci o

Comoy’s: la prima fatta di radica?

Segue un redazionale di Smoking nel quale vengono riassunte le origini del marchio Comoy. L’articolo originale è pubblicato nel n°2 del giugno 1986 della rivista stessa. Comoy’s: la prima fatta di radica? La pipa di radica è nata in casa Comoy nel 1853, il «fondatore» Henry Comoy è nato nel 1850. Qualcosa non funziona nelle

Luciano Cerrato: per quelle pipe io vivo

Segue una breve monografia con intervista a cura della redazione di Smoking dedicata a Luciano Cerrato. L’articolo originale è pubblicato sulla stessa rivista (n°4, dicembre 1982). Luciano Cerrato: per quelle pipe io vivo. La rivista “Made in Biella”, lussuosa pubblicazione bilingue dell’industria tessile, ha dedicato quattro pagine a colori a Luciano Cerrato, «64 anni, tornitore

Corsellini: cento anni di fumo

La rivista Smoking con questa intervista redazionale celebra il centenario del negozio Corsellini di Firenze (n°1, marzo 1980). Corsellini: cento anni di fumo Uno dei negozi che da più tempo si occupano di pipe in Italia è senz’altro Corsellini di Firenze che celebra quest’anno (n.d.r: 1980) i cento anni di attività. In questa occasione abbiamo

BBB: la radica migliore

Giorgio Musicò passa brevemente in rassegna i modelli a suo avviso più riusciti della storica BBB. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1986). BBB: la radica migliore «Poi furono mostrate delle pipe di legno, di terracotta, di schiuma, usate e nuove, rivestite di pelle di camoscio e no, una cannuccia con il

Fumatore e collezionista

Dedicato ad ogni fumatore e collezionista di pipe segue un corposo articolo redazionale della rivista Smoking (n°3, settembre 1986) in cui vengono passate in rassegna svariate pipe dall’alto valore non solo simbolico. Fumatore e collezionista Ne conosciamo uno che possiede ventidue pipe modello 101 di Savinelli di varie dimensioni e finiture; sappiamo di un altro

Caminetto: la pipa coi baffi

Paolo Guidi dedica la monografia che segue alla “rinascita” delle pipe Caminetto, le pipe coi baffi, avvenuta nel 1986. L’articolo originale è stato pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1986). La pipa coi baffi Ma sì, scomodiamo Giovanni Pascoli: «C’è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d’antico». Nel «nostro» sole appena velato da un

Pipa costosa fuma meglio. O no?

Inizio da questo post ad editare sul blog alcuni articoli tratti dalla rivista bimestrale Extra Extra. Il testo che propongo oggi è tratto dalla rubrica FAVOREVOLE O CONTRARIO nella quale vengono messe a confronto le opinioni di fumatori “esperti” su tematiche di volta in volta diverse e… sempreverdi. L’articolo originale è pubblicato sul n°1 della