Tag: fumatori on-line

Cinque mesi dopo

Fumodipipa.it ha compiuto da poco cinque mesi di vita (seconda vita!) e, augurando a tutti una serena estate 2018, ai lettori abituali dedico anche questo breve excursus dove riassumo i lavori fatti nel blog nell’ultimo periodo: la struttura del sito: per quanto concerne questo aspetto ho recentemente provveduto ad aggiungere 4 nuove pagine; la più

E’ popolare o non?

Gianfranco Zàccaro indaga le ragioni della mancata popolarità della pipa nei tempi moderni. L’articolo originale è stato pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1979). E’ popolare o non? Si dice «pipaiolo», o si dice «pipatore»? Il fatto che entrambi i termini appaiano, quasi sempre, tra virgolette, sta a significare che, probabilmente, i conti col vocabolario

Siamo un club di solitari

Propongo di seguito un nota editoriale di Giuseppe Bozzini pubblicata su Smoking (n°2, giugno 1988). La tematica trattata è stata più volte dibattuta anche nelle moderne comunità on-line di fumatori di pipa; un sempreverde. Siamo un club di solitari Nel numero scorso è stata rilevata la situazione di stasi (o di sonno) in cui sono

Andar per pipe

Alberto Zampieri firma questo pezzo originariamente pubblicato su Smoking (n°3, settembre 1975). Pur avendo l’articolo oltre quarant’anni l’entusiasmo de “l’andar per pipe” rimane – almeno per alcuni di noi – pressoché immutato. Andar per pipe Diciamo intanto, per cominciare, che sono accanito cercatore di funghi, paziente (ed abile) pescatore, appassionato d’archeologia, oltre che fumatore di

Il fumare ambiguo

Parola chiave: voce del verbo fumare. Gianfranco Zàccaro, in questo testo, offre spunti di riflessione interessanti sull’eterno dibattersi tra fumo di sigaretta e pipa alla ricerca di una vera, quanto personale, autenticità. L’articolo è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1979). Il fumare ambiguo Credo di essere un fumatore «totale» (nel campo del lecito, s’intende:

C’è fumo e fumo

Stefano Cingoli ci racconta di Giulio, fumatore di pipa d’altri tempi, per il quale credo venga quasi istintivo provare umana simpatia. L’articolo è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1978). C’è fumo e fumo La scena è un piccolo paese alle porte di Roma, Gallicano nel Lazio, dove alcuni contadini esperti riescono a produrre un

Segnali di fumo

Intervengo brevemente – anzitutto – per porgere i migliori auguri di Buona Pasqua ai miei dieci abituali lettori. E’ un periodo questo che mi vede, professionalmente parlando, particolarmente impegnato e la cosa è destinata ad andare avanti così almeno fino a metà maggio dopodiché, mi auguro, dovrei avere nuovamente tempo da dedicare al glossario –

Quando in famiglia non puoi

Tonino Ruscitto firma questo simpatico pezzo pubblicato sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1982). L’argomento, ciclicamente, riemerge e viene trattato anche nelle “moderne” comunità on-line dei fumatori di pipa: come fare se, il nostro fumo, infastidisce la nostra famiglia? Beh, il signor Tonino Ruscitto, raccontandosi, ci restituisce un quotidiano che – a tratti – mi ha

Beh, se è di moda…

Se ne è già parlato in una discussione (link) nel Ritrovo Toscano della Pipa ma qui, effettivamente, non ne avevo scritto ancora nulla; rimediamo subito. Mi sto riferendo all’approccio retrospettivo del blog, credo già evidente a chi lo segue dal Gennaio appena trascorso. Spiegavo nel forum che, per varie ragioni, nel tempo ho avuto la

Ancora sul glossario della pipa

Dall’ultimo post sull’argomento il glossario è passato da 60 a 270 termini catalogati e – più o meno – siamo a metà dell’opera (sono state completate le lettere che vanno dalla A alla M). L’inserimento dei termini nel glossario ha già generato 386 link attivi nei vari post del blog che, a mio avviso, sono