Tag: Comoy

Loewe: riscoperta di un antico piacere

Giorgio Musicò tratta brevemente le pipe Loewe. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1986). Per una maggiore visione d’insieme alla fine del post ho aggiunto 2 ulteriori contributi presi dal noto sito Pipedia.org. Abbondanti cenni storici sul marchio sono reperibili anche nella pagina dedicata del glossario: INTEGRAZIONE (fonte: Smoking n°2, giugno 1981). Loewe:

I misteri di Londra

Proseguiamo nei racconti di viaggio con una breve istantanea, in quel di Londra, di Franco Venturi. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1991). I misteri di Londra Hanno ragione gli inglesi: e, devo proprio ammetterlo, ciò mi costa una gran fatica. Si dice “paese che vai, usanze che trovi”, è vero. Ma

Comoy’s: la prima fatta di radica?

Segue un redazionale di Smoking nel quale vengono riassunte le origini del marchio Comoy. L’articolo originale è pubblicato nel n°2 del giugno 1986 della rivista stessa. Comoy’s: la prima fatta di radica? La pipa di radica è nata in casa Comoy nel 1853, il «fondatore» Henry Comoy è nato nel 1850. Qualcosa non funziona nelle

BBB: la radica migliore

Giorgio Musicò passa brevemente in rassegna i modelli a suo avviso più riusciti della storica BBB. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1986). BBB: la radica migliore «Poi furono mostrate delle pipe di legno, di terracotta, di schiuma, usate e nuove, rivestite di pelle di camoscio e no, una cannuccia con il

Fumatore e collezionista

Dedicato ad ogni fumatore e collezionista di pipe segue un corposo articolo redazionale della rivista Smoking (n°3, settembre 1986) in cui vengono passate in rassegna svariate pipe dall’alto valore non solo simbolico. Fumatore e collezionista Ne conosciamo uno che possiede ventidue pipe modello 101 di Savinelli di varie dimensioni e finiture; sappiamo di un altro

Charatan: che cotta!

Giorgio Musicò, parlando di pipe inglesi, in questo testo va ad analizzare ed elogiare l’originale modellistica Charatan. L’articolo è pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1985). Charatan: che cotta! Come si desume dal titolo ho già avuto occasione di trattare l’argomento in un articolo, dove ahimè erano fin troppo evidenti le mie preferenze per la pipa

Fascino inglese

Paolo Guidi, attingendo a sua volta dagli scritti di Jack Cole, offre al lettore un’esausitiva panoramica del mercato inglese della pipa alle soglie degli anni novanta. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1989). Fascino inglese: c’è già un mercato europeo delle pipe? Per il commercio delle pipe il Mercato Unico Europeo del

Le pipe di ieri (parte seconda)

Pipe francesi anni ’60: in questo articolo pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1990) Giorgio Musicò passa in rassegna le pipe francesi “di ieri” a suo personale avviso più meritevoli, elencandone marche, modellistica e qualche curiosità storica. Le pipe di ieri (parte seconda) Saint-Claude città della pipa! Come la zona di Varese ha rappresentato e tutt’ora