Tag: Charatan

Charatan: che cotta!

Giorgio Musicò, parlando di pipe inglesi, in questo testo va ad analizzare ed elogiare l’originale modellistica Charatan. L’articolo è pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1985). Charatan: che cotta! Come si desume dal titolo ho già avuto occasione di trattare l’argomento in un articolo, dove ahimè erano fin troppo evidenti le mie preferenze per la pipa

La Londra del fumo

Caterina Perugini ci porta a spasso nella Londra del fumo nell’anno 1994. L’articolo originale è pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1994). La Londra del fumo Cosa nasconde una città come Londra per gli amanti della pipa e del tabacco? Tanti Sherlock Holmes? Tanti Winston Churchill? E cosa sono invece quelle terribili storie che parlano di

Fascino inglese

Paolo Guidi, attingendo a sua volta dagli scritti di Jacques Cole, offre al lettore un’esausitiva panoramica del mercato inglese della pipa alle soglie degli anni novanta. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1989). Fascino inglese: c’è già un mercato europeo delle pipe? Per il commercio delle pipe il Mercato Unico Europeo del

Andar per pipe

Alberto Zampieri firma questo pezzo originariamente pubblicato su Smoking (n°3, settembre 1975). Pur avendo l’articolo oltre quarant’anni l’entusiasmo de “l’andar per pipe” rimane – almeno per alcuni di noi – pressoché immutato. Andar per pipe Diciamo intanto, per cominciare, che sono accanito cercatore di funghi, paziente (ed abile) pescatore, appassionato d’archeologia, oltre che fumatore di

Metacrilato è bello… ma l’ebanite è un’altra cosa

Ebanite o metacrilato? Giorgio Musicò dedica questo pezzo al sig. Bocchino ed alla sua importante funzione. La disamina tratta, da un punto di vista tecnico, l’incidenza dello stesso sulla perfetta riuscita della fumata. L’articolo originale è stato pubblicato su Smoking (n°1, marzo 1989). Metacrilato è bello… ma l’ebanite è un’altra cosa I vecchi fumatori (intendo

Caminetto: la pipa è un “maître à penser”?

“Stile e forma come espressione di filosofia. L’esperienza della Caminetto”. Carlo Fabio Canapa, con l’usuale sensibilità, in questo articolo confronta le prime Caminetto (Ascorti-Radice-Davoli) con le seconde (solo Ascorti). L’articolo è stato pubblicato su Smoking (n°2, luglio 1992). Piacendomi molto i suoi scritti, a Canapa come autore ho deciso di attribuire uno suo specifico tag

Cosa c’è dietro quel puntino bianco?

Quanto segue altro non è che una caramella, succulenta, di gossip pipario. Raccontata in modo leggero e divertente da Giuseppe Bozzini fu prontamente pubblicata da Smoking (n°2, giungo 1984). Ho deciso d’inserirla nella categoria “fumatori” del blog perché qui, più che di pipe e di puntino bianco, a torto o a ragione si parla di

Il fascino discreto dell’army mounted

Riporto di seguito un breve articolo di Giorgio Musicò pubblicato su Smoking (n°2, giugno 1987). L’argomento trattato sono le pipe con attacco army mounted e la modellistica, a suo avviso, storicamente più riuscita. Ovviamente in alcune parti risulterà datato ma ci sono alcuni rimandi a modelli storicamente significativi. Anticipo anche che seguirà, prossimamente, un secondo

Design della pipa

Riporto di seguito un’interessante articolo a firma di Marco Benedetti apparso nella rivista Smoking (n°2, giugno 1984). L’argomento trattato è l’incontro tra estetica e funzionalità nell’oggetto pipa. Una panoramica generale e discorsiva dei tratti di design maggiormente caratteristici che possono essere riscontrati in marchi come Dunhill, Castello, Peterson, Savinelli e via discorrendo. L’articolo, per quanto