Nel tempo, senza tempo: la Pipa

Libero blogging in patagonico internet: questa sera sto fumando un po’ di profumato Ennerdale in una piccola schiuma turca e, parafrasando Benedetto Croce, mi viene in mente che alla domanda “Che cosa è la Pipa?” si potrebbe rispondere che la Pipa è ciò che tutti sanno che cosa sia. D’altra parte, se esistesse un paradigma

Guardiamoci allo specchio

Il fumatore di pipa davanti allo specchio, ovvero: fattori fisici e psicologici che influenzano la scelta di una pipa. Il testo è di Baldo Peroni, autore del libro “L’arte e il piacere di fumare la pipa” (1968). L’articolo originale è pubblicato sulla rivista “Il Club della Pipa” (n°8, dicembre 1969). Guardiamoci allo specchio Sulle pagine

Il tempo doma le pipe ribelli

Rodaggio delle pipe e pipe ribelli: Umberto Montefameglio continua a discorrere delle sue esperienze. A fine articolo segue anche un farraginoso metodo proposto da Aldo Pellissone. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista “Il Club della Pipa” (n°1, febbraio 1968).  Il tempo doma le pipe ribelli Abbiamo visto nell’articolo apparso sullo scorso numero della rivista (link)

Quando sono cattive

Umberto Montefameglio, direttore della rivista “Il Club della Pipa”, disquisisce sulle pipe cattive. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista stessa (n°6, dicembre 1967). Quando sono cattive Chissà perché questa pipa proprio non «vuole diventare buona». «Sono già alla ventesima pipata, ma è ancora cattiva». Ogni pipatore di una certa «anzianità di servizio» credo abbia nella

Grosse o piccole?

Pipe grosse o piccole? E’ il turno di Giuseppe Bozzini. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista “Il Club della Pipa” (n°1, febbraio 1967). Grosse o piccole? Con la pipa c’è questo di buono: che si può tranquillamente sostenere tutto e il contrario di tutto. Non è un paradosso, né tanto meno una insinuazione. Direi invece