Parker! Non è una penna…

Riporto di seguito un breve articolo – a tratti  pungente – di Giorgio Musicò pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, ottobre 1987). L’argomento trattato in questo caso sono le pipe Parker e la loro modellistica più riuscita (secondo l’autore del pezzo). Parker! Non è una penna… “Vorrei vedere una Parker” ad una domanda come questa, senza specificare

Settima Capostipite a Somma Zero: la pentola

Settima Capostipite Formale a Somma Zero: la pentola. Tutte le informazioni inerenti il gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia il metodo ed immagina 13 pipe per 13 simboli. 1 – L’ottava di Paolo

Sulla combustione

Nel settembre del 1984 la rivista Smoking inizia a pubblicare la traduzione di alcuni capitoli del famoso libro “Traité de la pipe” (1952). I vari articoli, tutti redazionali e non firmati, vengono proposti sotto forma di interviste fatte al curatore del libro, Georges Herment. L’espediente narrativo si ripropone uguale a se stesso nel corso dei

Sesta Capostipite Formale a Somma Zero: la bestiola, cane

Sesta Capostipite Formale a Somma Zero: la bestiola (cane). Tutte le informazioni inerenti il gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia il metodo ed immagina 13 pipe per 13 simboli. 1 – L’ottava di

Caminetto: la pipa è un “maître à penser”?

“Stile e forma come espressione di filosofia. L’esperienza della Caminetto”. Carlo Fabio Canapa, con l’usuale sensibilità, in questo articolo confronta le prime Caminetto (Ascorti-Radice-Davoli) con le seconde (solo Ascorti). L’articolo è stato pubblicato su Smoking (n°2, luglio 1992). Piacendomi molto i suoi scritti, a Canapa come autore ho deciso di attribuire uno suo specifico tag

La Dunhill Root Briar

Con la tipica pomposità della casa inglese e di chi – evidentemente – è legato ad essa da un rapporto di natura professionale, Ian McOmish celebra con questo breve endorsement la finitura più esclusiva delle pipe Dunhill: il Root Briar. L’articoletto appare nella rivista Smoking (n°2, luglio 1992) e, all’interno, vi sono cenni storici di un

Savinelli: tre pipe nella storia

“Autoghaph, Punto Oro, Giubileo: quarantacinque anni di aneddoti e di successo”. Paolo Guidi firma su Smoking (n°2, luglio 1992) un servizio monografico dedicato alle tre produzioni più prestigiose della Savinelli. Savinelli: tre pipe nella storia Il nuovo catalogo Savinelli, appena uscito, porta in copertina la foto a colori di una pipa. Ovviamente. Ma è una

Bellezza è nobiltà

“Bella, brutta, buona, cattiva: la scelta della pipa dipende dal personale gusto. Ma è oggetto o strumento del desiderio?” – questo l’occhiello dell’articolo di Carlo Fabio Canapa pubblicato su Smoking (n°2, giugno 1994). In sostanza una breve dissertazione su un tema che, presto o tardi, qualsiasi appassionato si è posto. Lo archivio nella categoria “fumatori”