Quando

quando
Fonte immagine: internet.

La pipa si fuma quando si vuole e quando si può, nel senso che ci sono momenti o situazioni che la proibiscono o la sconsigliano. Quando si è molto indaffarati, per esempio, è difficile fumarla. Può rappresentare, invece, una piacevole, rilassante pausa. Forse il momento ideale è la sera, con il raccoglimento, ma ci sono fumate mattutine molto gradevoli e impagabili pipate pomeridiane. Per i raffinati, ogni momento ha la sua pipa e il suo tabacco.

Condividi:

« Torna all'indice del glossario

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *