Liscia

liscia
Nell’immagine una pipa Regina Scarlatta liscia.

Liscia è la finitura della pipa, opaca o lucida, più diffusa. E’ quella che rivela il disegno naturale del legno. Il suo contrario è la finitura rugosa che può essere, secondo le terminologie in uso, ruvidata, rusticata, zigrinata, pettinata, setificata, guillochèe, scalpellata e infine sabbiata.

Condividi:

« Torna all'indice del glossario

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *