Flavour

flavour
Nell’immagine una “ruota” dei vari flavour possibili del tabacco.

Flavour è un termine inglese che è difficilmente traducibile perché unisce in uno due concetti sensoriali: gusto e aroma. Infatti non è soltanto aroma, perché gli inglesi lo indicano con la stessa nostra parola aroma; non è profumo, perché hanno smell o scent; quanto al gusto, lo chiamano taste. Qualcuno ha suggerito di definirlo “profumo che si sente in bocca”, ma è definizione vaga. Gli americani lo scrivono senza la u (flavor). Lo stesso uso vale per l’aggettivo flavoured.

Condividi:

« Torna all'indice del glossario

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *