Calabash

calabash
Nell’immagine una pipa calabash in zucca.

La Calabash, in italiano detta anche Calabassa, è una pipa tipica in cui la testa o fornello esterno (che funge anche da camera di condensazione) è data dal frutto di una zucca esotica, precisamente sudafricana, di colore giallo, a forma di trombetta ricurva. All’estremità più larga viene posto il vero e proprio fornello, in genere di schiuma ma qualche volta anche di radica, tenuto in sito da una guarnizione di sughero. All’altra estremità è fissato il bocchino. La pipa ha una linea molto bella, ma le dimensioni e la relativa fragilità sconsigliano di portarla in giro. Per le caratteristiche costitutive dà un fumo molto fresco. La tradizione iconografica (pare partita da un attore che interpretava a teatro il personaggio) ne fa la pipa preferita di Sherlock Holmes. La forma è ripresa anche in radica, con o senza fornelletto di schiuma.

Condividi:

« Torna all'indice del glossario

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *