Acquistare

acquistare la prima pipa
Nomenclatura delle varie parti della pipa.

Acquistare la prima pipa. Chi vuol cominciare ne compri almeno due: mentre una lavora l’altra riposa, si raffredda e asciuga. Pipe di medio prezzo e di medie dimensioni; medie, cioè quotidiane, anche nella forma, c’è sempre tempo a sbizzarrirsi. I valori estetici sono importanti, ma generalmente sopravvalutati, anche nel prezzo. La “fiamma” si paga; e per sè sola non garantisce buone fumate. Rivolgersi a un rivenditore specializzato, scegliere preferibilmente marche note. Accertare (e fare accertare dal rivenditore) che la pipa sia di buona radica (migliore è, più leggera è), senza vistosi difetti specie all’interno del fornello (passarci un dito), abbia forme proporzionate e stia bene in bocca. Si può provare (anche davanti allo specchio) usando tubetti di plastica forniti dal rivenditore. Ma star bene in bocca non è una questione solo estetica: significa pipa bilanciata, significa imboccatura del bocchino adatta ai denti. Altri possibili controlli prima di acquistare: passare uno scovolino per accertare che il foro del fumo sia dritto e continuo; fare scorrere un dito lungo il cannello e bocchino per “sentire” eventuali scalini; staccare le due parti per garantirsi della perfetta tenuta del perno (che non forzi e che non balli, che non lasci una fessura).
Diritta o curva, corta o lunga, piccola o grossa, bassa o alta, liscia o rugosa, sono scelte importanti, insieme estetiche e funzionali, che ognuno deve valutare secondo gusti, esigenze, impieghi. Come, quando, dove useremo quella pipa? Una curva di capace fornello chiederà poltrona e libro; non possono essere uguali una pipa da scrivania e una da portare a passeggio. Vorremmo dire di non lasciarsi tentare da linee armoniose e slanciate, da sfumature calde, da venature di perfetto disegno; ma è troppo bello cedere a queste tentazioni. E allora, siate ragionevoli all’inizio, ma poi concedetevi pure qualche capriccio.

Condividi:

« Torna all'indice del glossario

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *