Categoria: Pipe

Alfred Dunhill Ltd: la leggenda del santo fumatore

A seguire la digitalizzazione di un servizio giornalistico che – a mio modo di vedere – nel suo piccolo ha fatto esso stesso la storia di Dunhill, almeno in Italia. Lo firma Franco Venturi ma, come si può leggere nelle note finali, furono in molti a dare il loro personale contributo, da Paronelli a Musicò,

Billiard, la pipa con il naso all’insù

Di seguito pubblico un piacevole articolo di Carlo Fabio Canapa apparso sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1992). L’argomento, trattato in modo originale e divertente, è la pipa billiard con le sue varianti più conosciute e codificate. Billiard, la pipa con il naso all’insù Tutto ciò che vediamo o sembriamo, dicevano i surrealisti, non è altro

Quarta Capostipite Formale a Somma Zero: il mortaio

Proseguiamo con la realizzazione delle Capostipiti Formali a Somma Zero, siamo alla quarta: il mortaio. Tutte le informazioni inerenti il gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia il metodo ed immagina 13 pipe per

Design della pipa

Riporto di seguito un’interessante articolo a firma di Marco Benedetti apparso nella rivista Smoking (n°2, giugno 1984). L’argomento trattato è l’incontro tra estetica e funzionalità nell’oggetto pipa. Una panoramica generale e discorsiva dei tratti di design maggiormente caratteristici che possono essere riscontrati in marchi come Dunhill, Castello, Peterson, Savinelli e via discorrendo. L’articolo, per quanto

Terza Capostipite Formale a Somma Zero: camino, forno, comignolo

Siamo alla terza realizzazione delle Capostipiti Formali a Somma Zero: camino, forno, comignolo. Tutte le informazioni inerenti il gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia il metodo ed immagina 13 pipe per 13 simboli.

Rimuovere il carbone: come, quando e perché farlo

Dedicato principalmente a chi si è avvicinato da poco alla pipa di seguito riporto l’articolo a firma di Gianmassimo Zuccari apparso sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1981). L’argomento trattato è  la periodica riduzione della crosta di carbone che si forma nel fornello delle nostre pipe. Rimuovere il carbone: come, quando e perché farlo Nel campo

E’ corta, mi piace

In questo articolo andiamo ad affrontare questioni tecniche (ma di umana comprensibilità), inerenti l’ergonomia dello strumento pipa. Si parlerà delle pipe corte e dei modelli classici. L’articolo è stato pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1989) a firma del celebre maestro Giorgio Musicò, anima e tornio della serie di pipe “Musicò Foundation”. Nel 2015 Musicò

Seconda Capostipite Formale a Somma Zero: coppa, bicchiere

Proseguendo nella realizzazione delle Capostipiti Formali a Somma Zero arriviamo alla seconda: coppa, bicchiere. Tutte le informazioni inerenti il gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia il metodo ed immagina 13 pipe per 13

Una zucca per Sherlock Holmes

In questi tempi recenti in cui impazza la moda per le cosiddette reverse calabash pubblico un vecchio articolo, di stampo storico, apparso nella rivista Smoking (numero 1, marzo 1982) a firma di tal Gianmassimo Zuccari. Vi sono riportate le origini di un modello di pipa dalla forma e dalla natura così insolita che ha saputo

Prima Capostipite Formale a Somma Zero: pala, cucchiaio

Eccoci giunti alla realizzazione – ovviamente ludica – della prima pipa Capostipite Formale a Somma Zero: la pala, cucchiaio. Tutte le informazioni inerenti questa sorta di gioco possono essere lette nei tre post introduttivi ai seguenti link: prima, seconda e terza parte. Le Capostipiti Formali a Somma Zero – Liberamente ispirato ai versi dell’amico Paolo l’Autore enuncia