Categoria: Pipe

Del bocchino

Il bocchino della pipa: Gianmassimo Zuccari analizza materiali, forme, tipologia del dente e manutenzione. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1979). Del bocchino Approfitteremo, questa volta, dello spazio riservatoci per trattare, in maniera quanto più esauriente possibile, l’argomento bocchino. Premettiamo che la disamina di tale argomento, se da un lato presenta minori

I calumet

Andrea Bizio Gradenigo racconta origine e funzione dei calumet indiani. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1979). I calumet Nel n°4 di Smoking del 1978 ho presentato alcune pipe europee (vai all’articolo), ritrovate in Spagna, che taluni vogliono siano di origine romana (pertanto precolombiana, quindi anteriori all’introduzione del tabacco in Europa). Al

Charatan: che cotta!

Giorgio Musicò, parlando di pipe inglesi, in questo testo va ad analizzare ed elogiare l’originale modellistica Charatan. L’articolo è pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1985). Charatan: che cotta! Come si desume dal titolo ho già avuto occasione di trattare l’argomento in un articolo, dove ahimè erano fin troppo evidenti le mie preferenze per la pipa

Pannocchia, polenta e pipe

Segue un breve testo dedicato alle pipe di pannocchia, a firma de “Il Pipologo”. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1975). Pannocchia, polenta e pipe Il granoturco produce semi che grazie al contenuto di amido, zucchero e grassi, sono largamente utilizzati nell’industria alimentare, in quella del sapone, come mangime per il bestiame

Culottage: una pipa antica? Basta farsela

Marco Benedetti in questo testo analizza i pregi delle pipe in schiuma e offre qualche dritta per ottenere il culottage desiderato. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1984). Una pipa antica? Basta farsela Dopo aver analizzato il design della pipa, affrontiamo stavolta il problema del materiale. Non della radica, sull’argomento sono stati

Dunhill Classic series: garanzia di unicità

Segue la succinta presentazione di questa serie (storicamente poco fortunata, a mio modesto avviso) di pipe Dunhill: le Classic series. L’articoletto, di chiaro stampo commerciale, appare nella rivista Smoking (n°4, dicembre 1993). Dunhill Classic series: garanzia di unicità “Deve essere utile. Deve funzionare bene. Deve essere bella. Deve durare. Deve essere la migliore nel suo genere”.

Riabilitazione delle pipe curve di radica

Giuseppe Ramazzotti torna a parlare di pipe curve associate a trinciati robusti. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1976). Riabilitazione delle pipe curve di radica Recentemente — per la correzione delle bozze — ho dovuto rileggere un paio di volte il mio libro “Introduzione alla Pipa”: mi sono così persuaso di non

Pipa industriale e pipa artigianale: una divisione sempre più piccola

Un non meglio specificato “G.A.” firma l’articolo che segue andando a rinfocolare l’eterno dibattito che vede contrapposta la pipa d’artigianato da quella di natura più industriale. L’articolo originale è pubblicato su Smoking (n°4, dicembre 1988). Pipa industriale e pipa artigianale: una divisione sempre più piccola Ho scritto in queste pagine che mi fanno andare in

Un solido Castello di nuvole: intervista a Franco Coppo

Di seguito una corposa ed interessante intervista fatta a Franco Coppo (pipe Castello). L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1990), a cura di Franco Venturi. Un solido Castello di nuvole: intervista a Franco Coppo Come ha conosciuto Carlo Scotti? Conoscevo Carlo Scotti già prima del 1966, lo avevo visto a Milano in

A colloquio con Bill Taylor (Ashton)

Segue una breve intervista al noto fondatore del marchio di pipe Ashton. L’articolo originale è pubblicato su Smoking (n°1, aprile 1995). A cura di Caterina Perugini. A colloquio con Bill Taylor (Ashton) L’appuntamento con Billy Taylor è davanti alla stazione di Romford, un paesino a est di Londra. Veterano del mestiere, Billy Taylor è l’uomo