Mese: Ott 2018

Brebbia linea A

Di seguito la presentazione pubblicitaria delle pipe Brebbia linea A; l’informazione commerciale è pubblicata sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1985). La A della pipa oggi si chiama Brebbia Erano ormai anni che la Brebbia aveva progettato di produrre una pipa eccezionale per soddisfare la clientela affezionata ed esperta che voleva un prodotto di altissimo livello

Pipe Moretti: Leopardi? Masticava tabacco

Carlo Lodi, in vacanza a Recanati, ricostruisce le origini delle pipe Moretti e visita i locali in cui vengono prodotte. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, ottobre 1995). Pipe Moretti: Leopardi? Masticava tabacco L’idea, sortami lo scorso anno (link all’articolo), di dedicare qualche giorno delle mie vacanze estive alla conoscenza di persone dell’affascinante

Della scelta

Gianmassimo Zuccari descrive le principali variabili da considerare durante la scelta di una nuova pipa. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°4, dicembre 1979). Della scelta L’acquisto di un pacchetto di sigarette non comporta nessun problema. Spesso, se si conosce il tabaccaio, basta porgere la somma di denaro, ritirare la merce ed il rapporto

Dio salvi la pipa

“Dio salvi la pipa”: breve editoriale della rivista Smoking dedicato alle nobili origini delle pipe Charatan. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista stessa (n°1, marzo 1991). Dio salvi la pipa Tra le “famiglie” di pipe Made in England importate in Italia da Basciano, un posto d’onore spetta senza dubbio alla Charatan. Ci è sembrato interessante

Conoscenza carnale

Relativamente alla conoscenza per esperienza diretta Sandro Saulini, nel testo che segue, invita il lettore a riconsiderare le tipiche affermazioni massimaliste sulle marche (delle pipe) di cui molti fumatori sono vittima anche al giorno d’oggi nei forum dedicati. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°1, marzo 1991). Conoscenza carnale Il rapporto del fumatore con

Alberto Paronelli

Giuseppe Bozzini racconta Jean Marie Alberto Paronelli. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1984). Alberto Paronelli Sarei tentato di definirlo l’eminenza grigia del nostro mondo pipario, ma nessuno è più lontano di lui dal grigio. Se c’è un personaggio ricco di colore, tra quelli che vado incontrando per «raccontarli» qui, è proprio

Gli ultimi fuochi: i vanagloriosi della crosta

Giannino Traversi, indagando le differenze nella combustione del tabacco tra sigaretta e pipa, spiega perché l’eccesso di crosta nel fornello, a lungo andare, comporti fumate meno gradevoli. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°3, settembre 1991). Gli ultimi fuochi: i vanagloriosi della crosta Chi abbia letto il libro “La mia pipa” di G. Bozzini

Radica: dove, come, quando

Giancarlo Savinelli tratta la radica dal punto di vista botanico e geologico passando in rassegna tutte le variabili di questa particolare escrescenza. L’articolo originale è pubblicato sulla rivista Smoking (n°2, giugno 1995). Radica: dove, come, quando Come tutti ben sappiamo la pipa tradizionale è fatta di radica, ovvero con una particolare escrescenza, chiamata ciocco, che